Consegna gratuita per ordini > a € 69
Consegna con pacco anonimo in 24/48 h
Regolarmente operativi 365 giorni

Olio di canapa per massaggio: come sceglierlo?

Redazione
Redazione
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Usi dell’olio di canapa per massaggi

Negli ultimi tempi si sente parlare sempre più spesso dell’olio di canapa per massaggi, un’alternativa agli oli tradizionali che vengono di solito impiegati nell’effettuare questo tipo di trattamento fisico utile a migliorare e lenire fastidi all’apparato muscolo – scheletrico, come tendiniti, sciatica, tensioni muscolari e dolori causati da patologie come la fibromialgia.

L’olio di canapa più utilizzato è quello a base di CBD grazie ai grandi benefici che apporta all’organismo. D’altronde le proprietà lenitive del cannabidiolo sono note, come la sua capacità di attenuare e contrastare ansia, stress e stati depressivi.

Il massaggio dunque associato all’olio di canapa consente di recuperare abbastanza in fretta la capacità di movimento, di sciogliere le contratture e di restituire una condizione di benessere al paziente. Naturalmente il fai da te non è opportuno, in quanto per agire in maniera corretta sul corpo è indispensabile affidarsi a un professionista che saprà come effettuare la manipolazione e a quale tecnica ricorrere. Improvvisarsi massaggiatori può avere come risultato unico quello di peggiorare la situazione.

Si può comunque ricorrere a un massaggio blando su singole zone, ad esempio su gambe e collo o sulle braccia, per rilassare la muscolatura impiegando sempre l’olio di canapa per massaggi. Nell’articolo di oggi ti parliamo proprio di tutti gli usi che possono essere fatti di questo prodotto e ti daremo alcuni suggerimenti per praticare dei massaggi semplici in completa autonomia.

Olio di canapa e olio di CDB: le differenze

olio di canapa cbd
Olio di CBD

Olio di canapa e olio di CBD sono la stessa cosa? Sebbene si potrebbe pensare che lo siano, in realtà non è così. Questi oli infatti derivano da due parti diverse della Cannabis Sativa. Il primo viene estratto dai semi, tramite spremitura a freddo, mentre il secondo si ottiene dalle infiorescenze e in virtù di questo ha un maggiore potere terapeutico. Il processo di estrazione del CBD, che consente di ottenere una sostanza il più possibile pura, è quello che avviene tramite anidride carbonica.

L’olio di canapa è considerato un ottimo integratore naturale in virtù delle innumerevoli sostanze che contiene, un aspetto che lo fa entrare di diritto nella categoria dei superfood, i cibi che hanno effetti salutari sull’organismo. Il prodotto infatti contiene buone quantità di Omega 3 e Omega 6, gli acidi grassi essenziali che non possono essere prodotti dall’uomo e che dunque devono essere assunti dall’esterno. Il loro rapporto è di 3:1, quello raccomandato da medici e professionisti dell’alimentazione.

Nell’olio di canapa sono anche presenti gli aminoacidi, importanti per la sintesi proteica. Le vitamine A, E, B1, B2, C e i sali minerali (fosforo, ferro, calcio, magnesio, potassio).

L’olio di CBD invece può contenere nella tipologia full spectrum altri cannabinoidi oltre al CBD, flavonoidi e terpeni, vitamina A, vitamina E, vitamina C, vitamine del gruppo B e sali minerali quali magnesio, zinco, potassio, calcio, fosforo e ferro. In esso si riscontra anche una percentuale irrisoria di THC (circa lo 0,2%). È bene però sottolineare che non ha alcun effetto psicotropo.

Benefici dell’olio di canapa per massaggi

olio di canapa cbd per massaggio
Olio al CBD

L’olio di canapa per massaggi, come abbiamo accennato all’inizio dell’articolo, è il CBD Oil. Considerata quindi l’alta percentuale di CBD in esso presente, si riscontrano notevoli benefici sul corpo a livello di salute ma anche estetici. In particolare l’olio di CBD svolge le seguenti azioni:

  • Ha un effetto antinfiammatorio e antidolorifico: l’olio di CBD aiuta a lenire le infiammazioni e il dolore causato da lesioni derivanti ad esempio dall’attività sportiva. Contribuisce quindi ad alleviare tensioni muscolari e contratture con un’adeguata tecnica di massaggio.
  • Allevia ansia e stress: a livello psichico, l’olio di CBD contrasta in maniera efficace l’ansia e l’agitazione favorendo il rilassamento di mente e corpo.
  • Migliora il dolore cronico: ci sono patologie autoimmuni e muscolari come la fibromialgia e la sclerosi multipla che comportano la presenza di un dolore costante e spasmi muscolari. Effettuare massaggi con l’olio di CBD può dare sollievo ai pazienti affetti da tali malattie.
  • Migliora la circolazione sanguigna e linfatica: la manipolazione manuale fatta con olio di CBD agisce in maniera positiva sulla circolazione del sangue e su quella linfatica. Il sistema linfatico è formato da un insieme di vasi dove la linfa scorre al loro interno grazie all’attività muscolare.
  • Effetto antiossidante: l’olio di CBD usato sulla pelle aiuta a contrastare i segni del tempo, rallentando l’invecchiamento cellulare.
  • Azione idratante: grazie all’elevato contenuto di acidi grassi essenziali, il CBD Oil, usato sempre a livello topico, idrata la pelle.

Indicazioni su come usare l’olio di canapa per massaggi

massaggio rilassante con olio di canapa cbd
Massaggio rilassante con olio al CBD

L’olio di canapa per massaggi può essere impiegato in modo autonomo per effettuare un massaggio leggero nelle zone del corpo in cui si percepiscono delle tensioni muscolari o dove si ha una lieve contrattura. Ad esempio sulle cosce, i polpacci, le braccia, la schiena e il collo.

È però importante tener presente che in questo caso la pressione esercitata con le mani deve essere minima. Questo significa che occorre mantenere una certa delicatezza nei movimenti per evitare di peggiorare il dolore e di non trarre alcun beneficio dal trattamento.

Nei casi invece di contratture serie, dolore cronico o infiammazioni è bene affidarsi alle cure di personale qualificato. Un professionista saprà come agire sulle aree interessate dal problema al fine di farlo rientrare nell’arco di un ciclo di sedute.

Consigli per massaggi semplici da fare in casa

Se vuoi far rilassare qualcuno con un massaggio alla schiena semplice ma efficace, devi prima di tutto acquistare olio di CBD di qualità da rivenditori specializzati. Nel nostro shop ne trovi di 3 tipologie full spectrum: olio di CBD al 15%, olio di CBD al 10% e olio di CBD al 5%.

A questo punto devi creare l’atmosfera adatta. Scegli una stanza confortevole e fai sdraiare la persona su un letto, un divano oppure su un tappeto da yoga. Accendi delle candele profumate e diffondi nella stanza un po’ di musica per favorire ulteriormente il relax.

Ora è il momento di procedere al massaggio. Le tecniche a cui puoi ricorrere sono:

  • Tecnica dell’effleurage: applica sulla schiena qualche goccia di olio di canapa per massaggi e muovi le mani dall’alto verso il basso. Devi ricorrere al palmo della mano e fare dei movimenti circolari.
  • Tecnica del petrissage: in questo caso devi procedere con movimenti brevi e circolari lungo la schiena, alternando l’uso del palmo della mano, delle nocche e dei soli polpastrelli.

Se t’interessa la marijuana afrodisiaca, invece, puoi avvalerti dell’olio di cannabis tantrico, un eccitante naturale. Il suo profumo è avvolgente grazie agli estratti naturali in esso contenuti che trasmetteranno sensazioni di piacere e benessere. In questo caso devi effettuare un massaggio lento, che parte dal basso, dalle gambe, e procede poi verso l’alto passando per la zona pelvica fino ad arrivare alle braccia e al viso. Il movimento delle mani è circolare e leggero.

Consiglio: per un effetto afrodisiaco puoi accompagnare il massaggio con una tisana alla marijuana afrodisiaca (la trovi nel nostro shop).

Come scegliere l’olio di canapa per massaggi migliore

Quando decidi di acquistare l’olio di canapa per massaggi devi sempre fare attenzione alla qualità del prodotto. Ti consigliamo di optare per oli ricchi di principi attivi, come appunto quelli presenti nel nostro shop che ti permetteranno di godere appieno di tutti i benefici terapeutici della cannabis.

* Ti ricordiamo che le informazioni riportate in questo articolo hanno un fine illustrativo, sono tratte da fonti esterne e non costituiscono in alcun modo un consiglio medico. Quindi prima di utilizzare prodotti a base di THC o CBD ti consigliamo di rivolgerti a un professionista.

Ti invitiamo a non consumare prodotti alla cannabis fuori dalla legalità: può essere molto pericoloso per la tua salute, provocare effetti collaterali non prevedibili e portarti seri problemi con la legge.

Potrebbero interessarti questi articoli

cbd marijuana

CBD estratto dalla marijuana: sono tutti uguali?

Il CBD (cannabidiolo) estratto dalla marijuana non è tutto uguale. Può essere isolato o full spectrum. Come sceglierlo di buona qualità?
cannabidiolo effetti cbd

CBD: effetti e benefici del Cannabidiolo

Il CBD (Cannabidiolo) è un principio attivo prensente in fiori e foglie della pianta di Canapa. Quali effetti, benefici e controindicazioni?
curare l'ansia con la cannabis

Gestione dell’ansia con i cannabinoidi

Si può curare l'ansia con la cannabis? Il ruolo dei cannabinoidi e della medicina tradizionale per il Disturbo di Ansia Generalizzato (DAG).
tisana marijuana

Preparazione della tisana alla marijuana

Tisana di erba light o tisana di cannabis terapeutica? Indicazioni, consigli per l'infusione, effetti e quando ricorrere al medico.

Via Martiri Ungheresi, 12
03011 Alatri FR, Italia

P.iva: 03045610601

Numero REA : FR-196220

(+39) 366 238 23 08

Privacy Policy

Newsletter

Rimani in contatto con noi

Copyright © 2020 Canapafarm. All rights reserved.

Vuoi pensarci?

Scrivici la tua mail ti invieremo un buono del 10% valido sul tuo primo acquisto nel nostro negozio.

Hai almeno 18 anni?

Siamo tenuti per legge a non vendere i nostri prodotti a minori di anni 18. Quando crei un account su CANAPAFARM, siamo tenuti a verificare la tua età.