Consegna gratuita per ordini > a € 69
Consegna con pacco anonimo in 24/48 h
Regolarmente operativi 365 giorni

Ricetta per il miglior gelato alla canapa

Redazione
Redazione
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Come fare il gelato alla canapa

Cosa c’è di meglio di un gustoso gelato d’estate? Sai che esiste anche il gelato alla cannabis? No, non ti stiamo prendendo in giro, è davvero possibile prepararlo con la tua varietà di marijuana light preferita o con un’altra che sei curioso di sperimentare. Quello che otterrai sarà un delizioso dessert fresco, al cucchiaio, artigianale che renderà molto più sopportabili le giornate calde e afose.

Il gelato alla canapa, a discapito di quanto si possa pensare, non è una novità degli ultimi tempi ma piuttosto un dolce che si conosce da anni. Da quando infatti la cannabis è diventata legale, si sono sperimentate tantissime ricette per sfruttarne appieno le caratteristiche e i benefici attraverso l’assunzione orale. Naturalmente questo goloso dessert può essere preparato in tanti modi e gusti diversi, ne esiste persino una versione vegana, adatta anche a chi è intollerante al lattosio.

Se sei curioso di sperimentarlo non devi fare altro che seguire le nostre indicazioni per il gelato alla canapa e tuffarti nel mondo degli edibili. Fai però attenzione a non eccedere nelle dosi, in quanto finiresti per avere più fastidi che piacere nel consumare questo dolce estivo. Il nostro consiglio è quello di preparare coppette piccole (puoi anche usare dei mini barattoli) e iniziare mangiandone una sola porzione per verificare la reazione del tuo corpo.

Ingredienti a base di cannabis

Come abbiamo accennato all’inizio di questo articolo, il gelato alla cannabis può essere preparato in tanti gusti e modi differenti. La migliore ricetta, secondo il nostro parere, è quella che impiega il cannabutter e le infiorescenze di marijuana light in quanto risulta una metodologia di facile esecuzione e anche molto gustosa. In alternativa, se sei vegano o non puoi consumare lattosio, ti forniamo una ricetta che si avvale del latte e dell’olio di cocco alla Cannabis.

Ecco dunque gli ingredienti per il gelato alla canapa:

  • 500 ml di panna liquida
  • 50 gr di cannabutter
  • 50 gr di zucchero
  • 4 albicocche o un altro frutto a piacimento maturo
  • 2 pesche o un altro frutto che ti piace

Il cannabutter, o burro alla canapa, puoi prepararlo anche il giorno prima. Per sapere come ottenerlo ti basta leggere il nostro articolo Il burro alla marijuana, dove ti spieghiamo anche come decarbossilare le infiorescenze di cannabis. La decarbossilazione è una procedura indispensabile per attivare i principi attivi della marijuana, il THC e il CBD. In caso contrario le infiorescenze non produrranno alcun effetto.

Qui invece trovi le infiorescenze di cannabis light 100% italiane prodotte da noi:




Vai allo shop

Ingredienti vegani

Questi invece sono gli ingredienti della versione vegana del gelato alla canapa ricetta:

  • 2 avocado maturi
  • 800 ml di latte di cocco
  • Foglie di menta fresca q.b.
  • 15 ml di estratto di menta
  • 185 ml di sciroppo di riso
  • 220 gr di cioccolato fondente
  • 30 ml di olio di cocco alla Cannabis

Come preparare l’olio di cocco alla Cannabis

L’olio di cocco alla cannabis puoi realizzarlo sempre in casa. Per farlo ti occorrono:

Procedimento:

  • Versa nella pentola l’acqua distillata, l’olio di cocco e le cime di cannabis triturate;
  • Poni la pentola sul fuoco e falla cuocere lentamente per circa un paio d’ore. Fai attenzione però a non superare la temperatura di 120°, in quanto se il calore è eccessivo i cannabinoidi perdono efficacia, o meglio si distruggono.
  • Una volta finito, metti la garza su un contenitore di vetro e versa sopra di essa l’olio ottenuto al fine di filtrarlo.
  • Lascia raffreddare e trasferisci il liquido nel contenitore di plastica che riporrai in frigo con il coperchio.
  • Fai passare 12 ore e poi togli dalla superficie l’olio di cocco, trasferendolo in un altro contenitore. Il liquido che resta puoi buttarlo.

Ricetta per preparare il gelato alla canapa

ricetta gelato alla canapa e frutta
Gelato alla canapa e frutta

La ricetta che ti proponiamo è quella relativa al tradizionale gelato alla canapa. Ti spieghiamo la procedura passo dopo passo in modo tale che non rischierai di commettere errori. Ricordati anche di procurarti un pentolino stretto e lungo per la panna.

  • Versa la panna nel pentolino e mettila a cuocere a fuoco lento. Dovrai portarla ad ebollizione.
  • Prendi il cannabutter (dovrà essere a temperatura ambiente) e fallo sciogliere in un altro tegame con lo zucchero.
  • Con un frullatore, tritura la frutta e mettila in una ciotola capiente.
  • Quando la panna, il burro e lo zucchero sono pronti, versali nella ciotola della frutta e amalgamali per bene fino ad ottenere un composto uniforme.
  • Trasferisci il gelato ottenuto in un contenitore o in tante piccole coppette adatte per il freezer e lascialo nel congelatore per una notte.

Il giorno dopo potrai finalmente gustare il tuo gelato!

Gelato alla canapa ricetta vegana

La preparazione del gelato alla canapa vegano è sempre molto semplice. Questi sono i passaggi da fare:

  • Versa in un frullatore gli avocado, l’olio e il latte di cocco, le foglie di menta, l’estratto di menta e lo sciroppo di riso. Frulla per bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungi il cioccolato e amalgamalo agli altri ingredienti.
  • A questo punto trasferisci il preparato in un contenitore e mettilo in freezer per 4 ore. Ogni mezz’ora però ricordati di girarlo usando un cucchiaio di legno. Se hai una gelatiera dovrai trasferirlo nella macchina e seguire le istruzioni della stessa.

Il risultato siamo sicuri che ti lascerà molto soddisfatto!

Effetti del gelato alla canapa

gelato alla cannabis e cioccolato
Gelato alla cannabis e cioccolato

Il gelato alla canapa essendo prodotto con marijuana light contiene quantità irrisorie di THC ma una buona percentuale di CBD, di conseguenza si può godere di tutti i suoi effetti benefici. Tra di essi, quello più evidente è senza alcun dubbio il fatto di sentirsi rilassati, liberi da ansia e stress, almeno per il tempo in cui resta in circolo il principio attivo che nel caso della cannabis mangiata, può durare fino a sei ore.

Un’altra caratteristica del cannabidiolo è quella di contrastare l’insonnia e gli spasmi muscolari. Inoltre ha anche delle ottime proprietà antinfiammatorie e anticonvulsivanti. Quindi mangiando il gelato alla canapa, non solo vi sentirete freschi ma anche mentalmente rilassati. Ovviamente il suo consumo deve essere moderato, fate attenzione a non esagerare.

* Ti ricordiamo che le informazioni riportate in questo articolo hanno un fine illustrativo, sono tratte da fonti esterne e non costituiscono in alcun modo un consiglio medico. Quindi prima di utilizzare prodotti a base di THC o CBD ti consigliamo di rivolgerti a un professionista.

Ti invitiamo a non consumare prodotti alla cannabis fuori dalla legalità: può essere molto pericoloso per la tua salute, provocare effetti collaterali non prevedibili e portarti seri problemi con la legge.

Potrebbero interessarti questi articoli

amnesia haze

Amnesia Haze: cosa sapere su questo tipo di marijuana

Amnesia Haze è una marijuana dagli effetti importanti: mix sativa e indica. Scopri le varietà legali e autofiorenti, caratteristiche e prezzo.
marijuana orange bud

Marijuana Orange Bud: genetica e consumo

Orange Bud è una varietà di cannabis a dominanza Sativa. Vediamo gli effetti, le varietà legali, autofiorenti, contenuti di TCH e CBD.
harlequin cannabis

Marijuana Harlequin

La cannabis Harlequin è una varietà di marijuana ricca in CBD. Qui trovi la versione legale in Italia e i consigli per la coltivazione.
biscotti alla marijuana

Biscotti alla marijuana fatti in casa

Ecco la ricetta per la preparazione dei cookie alla marijuana: variante al cocco, con cioccolato, consigli per la preparazione e gli effetti.
erba buona marijuana

Erba buona: come riconoscerla?

Per riconoscere la marijuana di buona qualità devi valutare: colore, sapore, profumo, aspetto, provenienza, etc. Ecco una guida per la scelta.
muffin alla marijuana

Muffin alla marijuana: ricetta

Per preparare i muffin alla cannabis occorrono infiorescenze di prima qualità, cannabutter, farina e gocce di cioccolato. Qui trovi la ricetta.
mangiare marijuana

Si può mangiare la marijuana?

Mangiare cannabis cruda o cotta? Che conseguenze può avere? Ecco i pro e i contro, più alcune indicazioni su THC e CBD presenti nei fiori.
tisane per dormire

Tisane per dormire: non solo cannabis

Marijuana sì o no per conciliare il sonno? Quali piante oltre la camomilla, valeriana e lavanda? Le migliori erbe officinali per dormire.

Via Martiri Ungheresi, 12
03011 Alatri FR, Italia

P.iva: 03045610601

Numero REA : FR-196220

(+39) 366 238 23 08

Privacy Policy

Newsletter

Rimani in contatto con noi

Copyright © 2020 Canapafarm. All rights reserved.

Vuoi pensarci?

Scrivici la tua mail ti invieremo un buono del 10% valido sul tuo primo acquisto nel nostro negozio.

Hai almeno 18 anni?

Siamo tenuti per legge a non vendere i nostri prodotti a minori di anni 18. Quando crei un account su CANAPAFARM, siamo tenuti a verificare la tua età.