Consegna gratuita per ordini > a € 69
Consegna con pacco anonimo in 24/48 h
Regolarmente operativi 365 giorni

Amnesia Haze: cosa sapere su questo tipo di marijuana

Redazione
Redazione
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Amnesia Haze

L’Amnesia Haze è tra le varietà di cannabis più apprezzate e ricercate dai consumatori per i suoi effetti e il gusto particolarmente gradevole, e dai coltivatori in virtù delle sue rese elevate. La pianta, un ibrido, deriva da specie a predominanza sativa della Thailandia, delle Hawaii, della Giamaica e della Cambogia, e da specie indiche appartenenti all’Asia meridionale e all’Afghanistan. Più nello specifico è formata per il 70% da cannabis sativa e per il 30% da cannabis indica.

Questa genetica ha avuto origine dalla varietà Haze coltivata negli Stati Uniti intorno agli anni ’70. Il suo successo immediato, dovuto alla carica energizzante che dava ai consumatori, le ha aperto il mercato internazionale, portandola anche in Olanda. Entusiasti dei risultati raggiunti, i coltivatori hanno iniziato a sperimentare ibridi dando così origine all’attuale Amnesia Haze. Una cannabis altamente stimolante, definita spesso “psichedelica”, che proprio per questo motivo va impiegata con criterio e nel pieno rispetto di quanto stabilisce la legge.

Gusto, aroma e THC

molecola THC tetraidrocannabinolo
Molecola di THC – tetraidrocannabinolo

L’Amnesia Haze infatti presenta una percentuale di THC molto elevata, che oscilla intorno al 22%, e una quantità moderata di CBD. Ciò significa che ha dei potenti effetti psicotropi e allucinogeni oltre che rilassanti e terapeutici*. I vari terpeni, inoltre, le conferiscono un odore e un gusto fruttato e floreale, con un predominante sapore di agrumi. Per chi si stesse chiedendo cosa sono i terpeni, ricordiamo che sono oli aromatici prodotti dalla pianta stessa da cui dipende il suo sapore e profumo.

Per scendere ancora di più nel dettaglio dell’Amensia Haze analizziamo la sua coltivazione, i suoi effetti e la differenza con la varietà legale.

Coltivazione dell’Amnesia Haze: i punti principali

L’Amnesia Haze è adatta per essere coltivata in climi miti, sia all’interno che all’esterno. È caratterizzata da foglie ampie e molto resistenti e da un’altezza media. Il fogliame è di un colore che può oscillare dal verde chiaro a toni più intensi.

Per ottenere la migliore resa, e anche nel pieno rispetto delle disposizioni governative, non si devono impiegare pesticidi, fertilizzanti o concimi. Ciò significa che la coltivazione deve essere al massimo biologica e naturale. Per avere buoni risultati è sufficiente garantire a questa varietà di cannabis un’adeguata esposizione alla luce solare e la corretta quantità d’acqua. Non è neanche adatta a crescere in ambienti troppo umidi.

Il periodo di fioritura oscilla dalle 9 alle 11 settimane e la resa si aggira sui 600-650 g/mq.  Mentre se viene coltivata in vasi grandi o in spazi ristretti, la resa media è di 700 g a pianta. La raccolta avviene alla fine di ottobre.

Varietà autofiorente di Amnesia Haze

Tra i vari ibridi di Amnesia Haze abbiamo una varietà autofiorente. Tale tipologia di pianta è in grado di fiorire indipendentemente dal fotoperiodo, ovvero dalla quantità di ore di luce. La Amnesia Haze Autofiorente offre rese elevate, ha una crescita notevole e la sua coltivazione si rivela piuttosto semplice, quindi adatta ai coltivatori principianti come a quelli più esperti.

È caratterizzata da un aroma agrumato con un sentore di terra. La produzione è di 100 g circa a pianta se viene fatta crescere all’aperto invece se viene coltivata all’interno, è di 450g/mq. I tempi di raccolta vanno dalle 9 alle 10 settimane.

Effetti Amnesia Haze

L’Amnesia Haze, come già abbiamo anticipato all’inizio di questo articolo, ha effetti sul sistema nervoso centrale importanti, in quanto presenta un contenuto elevato di THC (tetraidrocannabinolo), che è di fatto la sostanza psicotropa della cannabis.

I valori di THC e CBD di questa genetica sembrano avere impatto sulla sfera dell’umore, in molti riportano sensazioni di vivacità, “benessere” e buon umore*. Secondo alcuni può essere presa in considerazione nel trattamento del dolore cronico, depressione, stress e ansia*. Le sue proprietà tuttavia sebbene favoriscano il rilassamento, non incentivano il riposo notturno.

Come per ogni altro derivato della cannabis, l’uso a scopo terapeutico di questa pianta può avvenire esclusivamente sotto stretto controllo medico e, generalmente, quando i farmaci tradizionali non si siano rivelati efficaci.

Tra gli effetti riportati in caso di assunzione in dosi eccessive, ad esempio, vengono riportati secchezza oculare e alla bocca, vertigini, giramenti di tesata, emicrania e paranoia, motivo in più per cui è bene rivolgersi ad un medico competente per avere una corretta e completa informazione in merito.

Varietà legale Amnesia Haze

coltivazione marijuana outdoor canapafarm
Coltivazione legale di Cannabis Sativa L. – Canapafarm

L’Amnesia Haze non può essere utilizzata a scopo ludico per via dell’elevato contenuto di THC e del basso contenuto di CBD. Esiste però la sua versione legale che rientra nei limiti prescritti dalla legge per quanto concerne il contenuto delle sostanze sopracitate.

In tal senso la percentuale di CBD si attesta sul 15-19% mentre quella di THC è inferiore allo 0,5%. Tale tipologia di cannabis è totalmente priva di effetti psicotropi, non si rischia quindi di perdere la lucidità e di essere troppo euforici, tanto da slegarsi dalla realtà. Piuttosto l’azione di questo ibrido è prettamente rilassante e può aiutare a contrastare leggeri stati d’ansia. Il gusto è simile alla varietà regina, fruttato con un sottofondo terroso.

Tra le varietà di cannabis legale che maggiormente si avvicinano alla genetica dell’Amnesia Haze c’è la Juicy Juice, ottenuta da coltivazioni legali di Canapa Sativa L. 100% italiane, con impiego di prodotti e fertilizzanti destinati all’agricoltura biologica.

La trovi qui:



Vai allo shop

* Ti ricordiamo che le informazioni riportate in questo articolo hanno un fine illustrativo, sono tratte da fonti esterne e non costituiscono in alcun modo un consiglio medico. Quindi prima di utilizzare prodotti a base di THC o CBD ti consigliamo di rivolgerti a un professionista.

Ti invitiamo a non consumare prodotti alla cannabis fuori dalla legalità: può essere molto pericoloso per la tua salute, provocare effetti collaterali non prevedibili e portarti seri problemi con la legge.

Potrebbero interessarti questi articoli

Vuoi pensarci?

Scrivici la tua mail ti invieremo un buono da spendere sul nostro negozio.

Hai almeno 18 anni?

Siamo tenuti per legge a non vendere i nostri prodotti a minori di anni 18. Quando crei un account su CANAPAFARM, siamo tenuti a verificare la tua età.